Europei 2008

AlterSito : Foto . MP3 . Sfondi . Barzellette . Scaricamento . Film . Europei 2008 . Recupero aereo . Curioso . Buchi . Pesca . Neve . Utilità . Storia . Link

Finale di Euro2008

La finale tra la Spagna e la Germania, vinta dagli iberici su misura 1:0. E' una vittoria apparentemente stretta, ma sul terreno si è vista soltanto una squadra. I tedeschi quasi assenti, senza la loro solita aggressività, senza la volontà di ribaltare il risultato. Una squadra mediocre finita in finale, non si sa esattamente come. Unica buona partita che hanno fatto, quella contro Portogallo. E anche un altra conferma della sopravalutazione di Ballack: non si è visto, non ha fatto niente come al solito. La Spagna ha vinto meritatamente questo campionato. Una nazionale piena di qualità individuale, ma che rappresenta anche un collettivo. Dall'inizio alla fine sempre attenti, combattivi, con numerose occasioni: bravi, bravi. Non succede spesso che vinca la squadra che lasci l'impressione migliore (vi ricordate la repubblica Ceca di 4 anni fa).

Risultati finali

Semifinali

La prima partita tra la Germania e la Turchia è finita 3 a 2 per i tedeschi. Senz'altro la miglior partita dei turchi, che avevano pochi giocatori a disposizione, il problema dovuto ai numerosi cartellini gialli ed anche ad alcuni giocatori non disponibili per le condizioni fisiche, che c'è l''hanno messa tutta, ma questa volta la dea della fortuna ha emesso la fattura per i precedenti favori. La Germania decente, combattiva, ha meritato il passaggio nei finali di questo torneo. Nella seconda semifinale non c'era proprio la storia: la Spagna ha vinto 3 a 0 contro la Russia. Molti hanno aspettato tanto dalle Russia dopo un'ottima prestazione contro l'Olanda, ma la squadra non si è vista proprio. A volte è proprio difficile a comprendere come gli stessi giocatori, con lo stesso allenatore, riescono a fare due gare così diverse tra di loro. Da dire che l'opaca prestazione della Russia è dovuta sicuramente, almeno in parte, ad un'ottima serata degli spagnoli, che anche lo secondo scontro con i russi ha vinto con tre gol di scarto.

Quarti di finale

Che delusione per i favoriti questi quarti di finale. Delle quattro prime piazzate nei gironi, soltanto la Spagna è passata nei semifinali, ma vediamo in ordine. Nel primo scontro, la Germania ha battuto il Portogallo 3 a 2. I tedeschi, come al solito, disciplinati, impegnati, combattivi ed anche efficaci, molto meglio rispetto alle partite precedenti. Il Portogallo nella vecchia maniera: un insieme delle stelle, non particolarmente di buon umore quella sera, senza idee, senza voglia. E' passata la squadra che ci credeva di più, meritatamente.

La Turchia ha vinto contro la Croazia a rigori (3-1), dopo i supplementari finiti 1:1. Un minuto prima della fine dei supplementari i croati segnano: che felicità, che gioia. Due minuti dopo, nel recupero, i turchi hanno avuto l'unica occasione durante la partita e si è andato ai rigori. La botta psicologica subita dai croati era troppo forte, così non c'era proprio nessuna storia. La Croazia ha giocato meglio, ha avuto più occasioni ed è fuori, come già successo tante volte. La Turchia mi assomiglia un po' alla Grecia di 4 anni fa. Non è che vinceranno loro alla fine, visto che hanno la dea della fortuna, per adesso, a loro supporto.

La Russia ha vinto contro l'Olanda, forse la miglior squadra nei giorni, 3:1, dopo supplementari. Non ho visto la partita, ma mi dicono che la Russia era molto ben organizzata e tanto volonterosa. Arrivati a questo punto, 3 partite e 3 vittorie delle seconde piazzate nei gruppi. Visto che anche noi eravamo secondi…

Abbiamo perso a rigori contro la Spagna 4:2 (nei tempi regolari e supplementari un secco 0:0). Ancora sfiga? L'arbitro non c'entra niente questa volta. Caro Luca Toni 360 minuti in campo senza segnare e senza essere sostituito. Donadoni, pensaci un po'

Ultimo e decisivo turno nei gruppi

Domenica, con due partite in parallelo, per evitare imbrogli, sono iniziate le partite conclusive nei gruppi. Purtroppo, non le ho viste. La Svizzera a vinto contro Portogallo 2:0. E' una bella sorpresa, perché la Svizzera è stata eliminata già dopo il secondo turno e in questo modo hanno salutato il campionato in un modo meno amaro. La partita Turchia:Repubblica Ceca 3:2 sembra essere stata bella ed adrenalinica. I turchi hanno rimontato un 0:2 e sono riusciti ha conquistare gli ottavi, insieme con già precedentemente qualificata squadra del Portogallo.

Lunedì la Croazia ha vinto 2 a zero contro la Polonia. La Croazia ha giocato con la seconda squadra, visto che hanno già assicurato con le due partite precedenti il primo posta nel gruppo. Hanno giocato molto bene nel primo tempo e sono andati in vantaggio. Il secondo tempo noioso, i croati si sono accontentati, mentre la Polonia non aveva la qualità, ma sembrava che mancasse anche di voglia, per provare a ribaltare la partita. Nell'altra partita la Germania a mandato a casa gli Austriaci 1:0.

L'ultimo turno del gruppo C era specialmente interessante per noi e finalmente è arrivata la vittoria e passaggio nei quarti. Dopo una partita interessante, l'Italia ha battuto la Francia 2:0. La Francia un po' sfigata per l'uscita di Ribery dopo un quarto d'ora di gioco, per un'infortunio, ma molto ingenua nel commettere il fallo su Toni che ci ha dato un rigore e il vantaggio di 1:0 (Pirlo) e anche un giocatore in più. Nel secondo tempo e cambiato poco, la Francia addormentata, noi giocavamo decentemente ed è arrivato anche il secondo gol da un calcio di punizione di De Rossi, deviato da Henry. La temutissima partita tra l'Olanda e la Romania è andata benissimo per noi e gli olandesi hanno vinto 2:0 (niente biscotto questa volta).

Il gruppo D ha concluso i preliminari con le partite della Spagna e la Grecia 2:0, e La Russia contro la Svezia 2:0. Gli spagnoli non si sono fatti fregare dai greci, che sono andati in vantaggio, dopodichè gli spagnoli si sono risvegliati e hanno fatto vedere le loro qualità. La Svezia vale poco se Ibrahimovic non gioca, o gioca male. Visto che era in una condizione precaria, la Russia ha sfruttato l'occasione per passare il turno.

Risultati nei Gruppi Classifica nei Gruppi

Secondo turno nei gruppi

Mercoledì, 11 Giugno 2008, la prima partita era quella più interessante della giornata: Il Portogallo ha vinto contro la Repubblica Ceca 3:1. Una bella partita ed i portoghesi sempre di più fanno paura un po' a tutti. Un gruppo dei giocatori fuori classe. Di sera si è visto più pallanuoto che calcio. La partita della Svizzera contro la Turchia si è giocato sotto una fortissima pioggia, sul terreno si trovava un bel strato d'acqua ed il pallone era difficilissimo da gestire. Dopo l'iniziale vantaggio degli svizzeri, la Turchia alla fine a prevalso 2 contro 1. In questo modo la Svizzera è stata la prima ad avere la certezza di non passare il turno. Grazie a questo risultato, i portoghesi si sono matematicamente qualificati per per i quarti di finale.

Il giorno dopo, nella prima sfida la Croazia ha fatto fuori la Germania, una delle favorite, con un 2 a 1. Il risultato non mostra il rapporto delle forze nel campo: la Croazia giocava molto meglio e ha avuto tante occasioni per fare altri gol. Una bella partita, divertente da guardare. Nella seconda partita, uno dei pochi pareggi; 1 a 1 tra l'Austria e la Polonia. L'Austria all'inizio aveva 3 occasioni perfette, giocatore da solo contro il portiere, ma hanno sbagliato tutto. Un po' dopo è arrivata la punizione, cioè il gol per la Polonia, un gol irregolare in quanto si trattava di un visibilissimo fuori gioco, non visto dagli arbitri. Negli ultimi minuti della partita, l'arbitro concede un rigore all'Austria (un po' discutibile, ma ci stava anche) e così arriva il pareggio. Era proprio una giornata dei croati, in quanto il gol per austriaci è stato segnato da un croato naturalizzato. La Croazia è già sicura di finire al primo posto il girone, mentre le altre 3 squadre hanno ancora delle speranze per passare nei quarti.

Venerdì, 13, e dicono che non porta sfortuna!? Italia contro Romania, soltanto un pareggio 1:1. Il nostro gioco tutto sommato non era così male, ci si è messo anche tanto impegno e voglia, ma è andata maluccio. Prescindiamo dal gol annullato a Toni, 100% regolare, che comunque ha influenzato la gara. La mia impressione è che il gioco si basa troppo su Toni, non è abbastanza differenziato. E se rifornimenti non sono sufficienti, oppure Toni non è in giornata, le cose vanno male. La seconda partita, Olanda contro Francia è finita 4:1. Forse la partita più bella degli europei fino a questo punto. L'olandesi stratosferici e devo dire che anche i francesi non giocavano male e ci provavano. La giornata un po' sfigata per noi, ma due partite piene di emozioni; puro divertimento per gli amanti di calcio.

L'ultima giornata del secondo turno nei gruppi è iniziata con la partita la Spagna contro la Svezia, finita 2:1 per la Spagna. Il primo tempo era una partita bilanciata. Nel secondo tempo l'allenatore svedese ha lasciato in panchina Ibrahimovic e la Svezia non si è più vista. Negli ultimi minuti della partita è arrivata la punizione e adesso Svezia teme l'incontro con la Russia; se perde, è fuori. La partita notturna tra la Russia e la Grecia è finita 1:0 ed è la prima partita di questi europei che non ho visto.

Terzo e quarto giorno del campionato europeo di calcio

Ho visto soltanto l'ultima mezz‘ora della partita Francia : Romania finita 0:0. Il risultato descrive perfettamente quello che ho visto, uno zero di zero. I rumeni tutti dietro con lo solo scopo di non perdere la partita e i francesi in vacanza, svogliati, senza idee.

La seconda partita era sicuramente la più interessante ed emozionante delle partite giocate fino ad oggi. L'Italia ha perso contro l'Olanda 3:0. Mamma mia, che tristezza, che delusione, ma teniamo la testa alta, perché mi ricordo molti campionati dove le squadre partite con il piede sbagliato sono arrivate molto lontano, a volte anche vincendo.
Mi permetto, visto che il sito è mio, di fare soltanto una mia piccola considerazione, cioè di dire come ho visto io perché è successo quello è successo. Primi 5 minuti di gioco e due occasioni per il nostro tandem Toni – Di Natale. La difesa olandese non mi sembrava gran che e già vedevo una nostra vittoria con 2-3 gol di differenza, ma dopo ci siamo semplicemente fermati. L'olandesi facevano 4 passi con il pallone, molto lentamente, e noi stavamo fermi guardando, non so che cosa, che ci regalassero il pallone? Ma ragazzi, c'è una cosa che si chiama pressing, corri un po', premi l'avversario per disturbarlo e per prendere la palla. Donadoni, e ripeto, Donadoni, doveva ordinare un pressing, e lui quello che è responsabile dell'impostazione del gioco. Non è un problema la formazione iniziale, che oggi molti criticano, perché qualcosa bisogna pur criticare, ma la mancanza di pressing. Voleva risparmiare le forze fisiche dei nostri giocatori? E' riuscito bene, ma il risultato ci è piaciuto poco, vero?

Giovedì la Spagna ha declassato la Russia con un secco 4:1 e comincia ad essere considerata una delle favorite del campionato. Di sera la Svezia ha battuto la Grecia 2:0. I greci hanno mostrato un brutto gioco e gli svedesi hanno faticato tanto, ma grazie a Ibrahimovic è arrivata la vittoria. Con questa partita è finito il primo turno dei gruppi.

Prime due giornate

La partita di apertura, sabato 7 Giugno, tra la Repubblica Ceca e la Svizzera è finita 1:0 per cechi. La Repubblica Ceca era la miglior squadra nei campionati di quattro anni fa, ma attualmente non sembra nemmeno ad avvicinarsi a quella qualità. Gli svizzeri, si sa, sono molto meglio come banchieri e produttori degli orologi e della cioccolata. Sì, ci hanno messo tanta volontà e grinta, se il mestiere non lo masticano proprio.
Di sera, il Portogallo ha vinto 2:0 contro la Turchia. I portoghesi hanno preso anche tre traverse, e hanno dei giocatori strepitosi, ma i turchi non mi hanno lasciato una brutta impressione: combattivi, con le idee abbastanza chiare, tecnicamente validi riuscivano ad arrivare davanti alla porta portoghese con una certa facilità, ma della realizzazione non se ne parla.

Il giorno dopo, domenica, la prima partita della giornata era Croazia - Austria, finita 1:0 per i croati. Una partita con poche cose belle da vedere: due squadre non molto brave, e della Croazia alcuni parlavano anche come un possibile vincitore - non ci credo proprio. La partita notturna era tra la Germania e la Polonia, 2:0 per i tedeschi. I tedeschi si sa, non fanno vedere gran' che, ma realizzano e sembra che stiano tornando sulla scena calcistica europea, dove da un po' di anni il loro prestigio è diminuito notevolmente. I polacchi, bravi giocatori ma sembrano poco concreti. Certo che se si prendono anche i polacchi della Germania, diventerebbero una squadra di tutto il rispetto.
Stasera giochiamo noi. Speriamo bene.